VideoCacheView

VideoCacheView 2.38

Il video perduto si ritrova nella cache

Hai visto un filmato interessante online qualche settimana fa, ma non ricordi dove? Non disperarti, VideoCacheView analizzerà la cache del browser e ti permetterà di trovarlo facilmente, offrendoti anche un link diretto per scaricarlo sul PC. Comodo e leggero ma non perfetto Visualizza descrizione completa

PRO

  • Scova i video già visti nella cache
  • Funziona con Internet Explorer e Firefox
  • Ti offre un link per scaricare il filmato
  • Piuttosto facile da usare
  • Non necessita di installazione

CONTRO

  • Non è infallibile
  • Chiudi il browser per visualizzare gli ultimi video
  • Design poco attraente
  • Può impiegare molto tempo nell'analisi

Buono
7

Hai visto un filmato interessante online qualche settimana fa, ma non ricordi dove? Non disperarti, VideoCacheView analizzerà la cache del browser e ti permetterà di trovarlo facilmente, offrendoti anche un link diretto per scaricarlo sul PC. Comodo e leggero ma non perfetto

A chi non è successo? Passare ore saltando da un video all'altro su YouTube, il Corriere TV e Repubblica TV. A un tratto ti viene in mente che hai visto un filmato che valeva la pena salvare. Vatti a ricordare però dove. In questi casi si va a spulciare tutta la cronologia del browser e ci puoi impiegare altrettante ore a individuarlo. Ammesso che ci riesci.

Ti viene in soccorso un programmino a prima vista di poche pretese: VideoCacheView. Analizza la cache del tuo browser (Internet Explorer o Firefox che sia) ed estrae in una lista solo i file video. Potrai così rivederli comodamente nel tuo lettore preferito (l'ideale è usare VLC che supporta quasi tutti i formati).

Attenzione però, VideoCacheView non scarica automaticamente tutti i filmati presenti nella cache sul tuo disco rigido, tuttavia una delle funzioni ti permette di scaricarli individualmente, se desideri. VideoCacheView è l'ideale per rivedere i video che ti hanno colpito durante la navigazione senza perderti tra pagine web non pertinenti. Facile da usare, non necessita nemmeno di installazione.

Tuttavia VideoCacheView ha alcuni limiti: un'interfaccia spartana (traducibile in italiano con una patch) e un'efficacia singhiozzante, migliorabile usando alcuni accorgimenti, ad esempio quello di chiudere il browser prima di cercare con il programma gli ultimi video visualizzati. Inoltre, se non svuoti la cache da molto tempo, VideoCacheView ti mostrerà una lista lunghissima di filmati, impiegando minuti interminabili nell'analisi.

VideoCacheView

Download

VideoCacheView 2.38